Archivio Storico

L’Archivio della Fondazione Museo Miniscalchi-Erizzo è costituito da diversi fondi archivistici appartenuti a illustri casate del Veronese (Moscardo, Morando, Giuliari-Franzoso) del Vicentino (Poiana) e del Veneziano (Erizzo) confluiti tramite legami matrimoniali nell'archivio Miniscalchi lungo un arco temporale che va dall'XI al XIX secolo.

Le tipologie documentarie individuate sono quelle tipiche degli archivi di famiglie nobiliari: istrumenti, sciolti o in forma di registro, attestanti titoli, testamenti, divisioni, successioni e commissarie, doti e speciali giurisdizioni; fascicoli di atti e scritture processuali e stampe in causa; registri e fascicoli di documentazione di interesse patrimoniale delle famiglie Miniscalchi-Erizzo, Moscardo, Erizzo; mappe; corrispondenza privata e carteggi di natura letteraria, scientifica e politica di membri della famiglia Miniscalchi con esponenti di rilievo del panorama culturale e governativo veronese; archivi personali di alcuni illustri esponenti della famiglia Miniscalchi-Erizzo.

A partire dall’anno 2019, grazie alla collaborazione con la Soprintendenza archivistica e bibliografica del Veneto e del Trentino Alto Adige e al contributo della Regione Veneto (Legge Regionale n. 50 del 1984, art. 42) è iniziato il lavoro di riordino, ricondizionamento e inventariazione dei diversi fondi conservati nell’Archivio storico della Fondazione.

Ad oggi è possibile consultare nel Sistema Informativo Archivistico Regionale SIAR Veneto gli inventari analitici dei fondi Erizzo e Poiana, il catalogo della raccolta cartografica ed il censimento della raccolta membranacea.


Per informazioni

Fondazione Museo Miniscalchi-Erizzo
Via San Mammaso 2/a - 37121 Verona
Tel  +39 045.8032484
C.F. 80027160235
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sito realizzato da Passport Verona